Il Coccoladieta è il primo diario alimentare ideato per accompagnare con dolcezza, lungo 100 giorni, le persone in cerca di una nuova silhouette.

Non si tratta soltanto di un accompagnamento metodico alla dieta: seguire un programma alimentare significa tornare a prendersi cura del proprio corpo, e per farlo, c’è bisogno di tanta indulgenza e pazienza verso se stessi.

Pagina dopo pagina, nel Coccoladieta si trovano spunti di riflessione e un invito a trascrivere, insieme ai pasti della giornata, suggestioni e difficoltà personali, e ancora, “bonus track” e “pensieri stupendi” per aggiungere dritte e spunti emozionali.

La grafica del diario è stata studiata con una precisa filosofia cromatica e linee tenere, accoglienti, a tratti anche buffe, proprio per offrirsi come pagine amiche in un momento sempre più delicato di quello che possa sembrare: quello della dieta.

Decidere di rimettersi in forma non è semplice e il primo errore può essere quello di banalizzare l’impegno e la dedizione che è necessario imparare a dedicare a se stessi.

Nessun programma alimentare, divieti o scelte preponderanti in questo nuovo prodotto editoriale: l’indicazione data ai lettori, in apertura, è chiara: seguite la dieta che prescrive per voi il medico, o il vostro nutrizionista. Solo quando sarete stati visitati da un esperto, forti dei consigli più giusti per voi, tuffatevi allora nel vostro Diario alimentare per riceverne… coccole!

Proseguo così nel mio percorso di narrazione terapeutica con l’intento di affrontare insieme ai lettori argomenti legati al benessere in chiave nuova, consigliando la scrittura come strumento di raccoglimento, introspezione e ripartenza.

Sono davvero felice di aver tradotto in questa nuova avventura editoriale tutta la mia esperienza e tutte le mie riflessioni su questo tema, abbinate all’amore per la scrittura quale strumento di self empowerment: troppo spesso si tende e minimizzare l’impegno che serve per mantenersi in linea, o per riconquistarla.

Senza invitare nessuno al perfezionismo, ma solo riflettendo sull’importanza di stare bene nella propria pelle evitando di convivere con i chili di troppo, dannosi per la nostra salute, il Coccoladieta nasce per capire le fragilità di chi si mette a dieta e decide di rinnovare l’attenzione e l’amore verso di sé.

Dulcis in fundo, acquistando Il Coccoladieta si contribuisce a sostenere la Cascina Rosa di Fiano Torinese: un posto speciale, dove molte donne in emergenza economica e abitativa trovano accoglienza e voglia di ricominciare.

Le esperienze dei lettori possono essere condivise sui più noti social network attraverso l’hashtag #coccoladieta.

Scrivimi per assicurarti la tua copia!